Daily Archives: 23 ottobre 2020

Basso Valdarno, uffici chiusi: al via il servizio “Il Consorzio ti richiama” La novità anticipa l’invio degli avvisi per il contributo di bonifica 2020

Pisa, 22 ottobre 2020 – Il Consorzio di Bonifica 4 Basso Valdarno rafforza la comunicazione per dare ai cittadini la possibilità di mettersi in contatto con l’ente con più facilità, in particolare nei prossimi giorni.

Sono infatti in consegna i quasi 250mila Avvisi di pagamento del ruolo consortile per l’anno 2020, emessi dal Consorzio per procedere alla riscossione del tributo a copertura delle spese di bilancio approvate dall’Assemblea consortile. Li riceve ogni consorziato proprietario di immobili nel territorio del Basso Valdarno e l’importo è commisurato al “beneficio” che l’immobile riceve dall’attività del Consorzio. Con il pagamento si contribuisce alle spese sostenute dal Consorzio per la manutenzione delle opere idrauliche e dei corsi d’acqua nel 2020. Contestualmente per i soli casi in cui è stato riscontrato il mancato pagamento arriveranno anche i solleciti per il pagamento del tributo per l’anno 2019.

Avvisi di pagamento del ruolo consortile anno 2020


Gentile contribuente

In questi giorni sono in consegna gli Avvisi di pagamento del ruolo consortile anno 2020 e, per i soli casi in cui è stato riscontrato il mancato pagamento dell’Avviso anno 2019, anche il medesimo.


SCADENZA PAGAMENTI

Per gli Avvisi bonari anno 2020, a seconda degli importi di ruolo, il pagamento del tributo è previsto in una unica rata (fino ad € 30,00), oppure in due rate (oltre € 30,00) con le seguenti scadenze:

  • entro il 14 novembre 2020 per rata unica o prima rata
  • entro il 14 dicembre 2020 per la seconda rata

Per il sollecito di pagamento degli Avvisi bonari anno 2019, il pagamento del tributo è previsto in una unica rata con scadenza 14 novembre 2020.

Comunicazione 08.05.2020


AGGIORNAMENTO

misure organizzative ai fini del contrasto
alla diffusione del COVID-19

  • gli Uffici sono CHIUSI al pubblico ma è correttamente funzionante il servizio fornito tramite il numero verde gratuito di Pisa 800 391 760, il numero verde gratuito di Ponte a Egola 800 308 229 ed il numero verde gratuito di Ponte Buggianese 800 645 303
  • è possibile contattare i centralini di Pisa al numero 050 505411, di Ponte a Egola al numero 0571 43448 e di Ponte Buggianese al numero 0572 93221