Avvisi di selezione

Si comunica che nell’area Amministrazione trasparente > Bandi di concorso e selezioni è in pubblicazione il seguente avviso:

 

“Migranti Bonificatori” sulle sponde dell’Arno

 

01 02  03

 

10 ottobre 2017

Qualcuno avrà notato alcuni ragazzi richiedenti asilo camminare sulle sponde dell’Arno con la pettorina colorata e lo sguardo attento al terreno raccogliendo carte, pezzi di plastica e piccoli rifiuti di ogni genere: si tratta del progetto “Migranti Bonificatori”.

Mutuando un progetto pilota voluto e finanziato dalla Regione Toscana, il Consorzio 4 Basso Valdarno ha promosso complessivamente 4 progetti coinvolgendo alcuni comuni nel cui territorio scorre l’Arno, ricadenti nella competenza consortile: un progetto è stato presentato per la sponda tra i comuni di Vinci e Capraia e Limite, 2 progetti per la destra e sinistra idraulica nel comune di Pisa e, se pur non riferito all’asta dell’Arno, un progetto ha interessato il Padule di Fucecchio con i comuni di Larciano, Monsummano Terme e Ponte Buggianese.

Complessivamente sono stati oltre 40 i ragazzi richiedenti asilo facenti parte di differenti associazioni e cooperative del territorio che hanno operato nel programma. Lo scopo è quello di promuovere l’integrazione biunivoca tra ragazzi che provengono da paesi con cultura e abitudini differenti e la cittadinanza: se da un lato gli abitanti possono interagire con i migranti e vederne l’impegno, dall’altro i migranti possono conoscere sia il territorio che li circonda che le modalità di fruizione dello spazio comune, regole non scritte per una giusta e proficua convivenza civile.

Documento Operativo della Difesa del Suolo 2017 II stralcio – Piano delle Attività di Bonifica del Consorzio 4 Basso Valdarno

 

ANBI Toscana – Più si cura l’acqua, più sicuri tutti. Con i Consorzi di Bonifica

 


anbitoscana_01
Cliccare sull’immagine sopra per vedere il video. Grazie

Il nuovo piano di classifica

(I criteri della ripartizione in Unità Idrografiche Omogenee (U.I.O.): le novità per i territori e per i consorziati)

Per leggere il comunicato stampa, cliccare qui. Grazie.

Attenzione alle truffe

Nei giorni scorsi nel comune di Ponte Buggianese si è verificato un episodio di tentata truffa: un falso addetto del Consorzio 4 Basso Valdarno si è presentato presso alcune abitazioni richiedendo il pagamento del bollettino inviato dal Consorzio.

A questo proposito si ricorda che il tributo del Consorzio 4 Basso Valdarno è richiesto tramite bollettino inviato alla residenza o al domicilio ed è pagabile solo presso le sedi del Consorzio, gli uffici postali, online e tramite bonifico.

NESSUN IMPIEGATO DEL CONSORZIO HA L’INCARICO DI RISCUOTERE IL TRIBUTO CONSORTILE PRESSO L’ABITAZIONE O RICHIEDERE IL PAGAMENTO IN ALTRA FORMA.

Se si dovesse presentare a casa vostra qualcuno che dice di lavorare per il Consorzio 4 Basso Valdarno e vi chiede dei soldi non fatelo entrare in casa.

Area News

mm
Cliccando qui potete ascoltare le interviste del presidente, leggere la rassegna stampa e vedere la nostra pagina facebook.